Saga #1 | Camminare
film documentario a episodi

Clip0040_Yakub_Cirenaica_s

A volte mi fermo e dico: come sono arrivato fin qui?
Y.A.S.

Sometimes I stop and I ask to myself: how did I get here?
Y.A.S.

Saga è un film a episodi girato nell’arco di tre anni a Bologna: città natale, città d’adozione o d’elezione di alcuni giovanissimi abitanti, cittadini del presente che ne ereditano il passato e ne scrivono il futuro. Bologna è il posto che chiamano casa. Il primo episodio Saga#1. Camminare ruota intorno a Yakub e Tea. Tea ha 16 anni, è nata a Bologna ed è appena tornata da un viaggio in Europa. Yakub è partito dalla Nigeria a 16 anni e, catapultato in Libia, è sbarcato in Italia a 17. Yakub cammina tutto il giorno, mentre cammina si sente più sicuro. Ovunque si trovi punta sempre verso il centro, a volte esce per andare in un posto e poi perde il filo. Da pochi mesi ha compiuto 18 anni e il suo status è cambiato. È l’inizio di una nuova saga.

Saga is a documentary film shot in several episodes during three years in Bologna. Bologna is the birthplace, the city of adoption or election of some very young inhabitants, citizens of the present who inherit its past and will contribute to determine the city’s future. Bologna is the place they call home.
The first episode Saga#1. Camminare [Saga#1. Walking] revolves around Yakub and Tea. Tea is 16 years old, she was born in Bologna and has just returned from a trip around Europe. Yakub left Nigeria at the age of 16 and, was catapulted to Libya and landed in Italy at 17. Since Yakub arrived in Bologna he walks all day long because he feels more safe while he moves. Wherever he is, he always points towards the center. Sometimes he goes out for a stroll and then loses the thread. Now that he has just turned 18 years old his status has changed. It is the beginning of a new saga.

soggetto di ZimmerFrei
produzione ERT-Emilia Romagna Teatro – progetto “Atlas of Transitions”, finanziato da Creative Europe
con il sostegno di Regione Emilia-Romagna Film Commission e Comune di Bologna
regia Anna de Manincor
fotografia Roberto Beani
suono Massimo Carozzi
montaggio Anna de Manincor e Massimiliano Bartolini
produzione esecutiva Serena Gramizzi – Bo Film
assistente alla regia Gaia Raffiotta
secondo operatore Simone Tacconelli

con Yakub e Tea
e la partecipazione di Bright, Ettore, Filmon, Giulia, Katia, Irene, Marta, Mira, Olmo, Sara, MyLog e il Reparto Everest del gruppo Scout Bologna 3

durata 30 min
anno 2019
lingua italiano con sottotitoli in inglese