Family Affair
Documentary Theatre: 2015 - 2018

Family Affair_MVI_0510_Thyl_1

And then the uneasiest feeling of all, as we start gradually to realize that
parents in fact aren’t ever coming back –which means “we’re” going to have to be the parents.

A Conversation with David Foster Wallace

Family Affair è un progetto di teatro documentario e partecipativo che ritrae in modo originale lo “stato dell’arte” della famiglia contemporanea, adottando ogni volta un punto di vista diverso (ad esempio generazioni diverse di figli e figlie, la maternità e il maternage, gli antenati,  i padri, gli adulti childfree, la fratellanza oppure il mondo dei performer e degli artisti con le loro famiglie).

Ogni famiglia è un universo particolare ed ognuno di noi può dirsi un esperto della propria famiglia. “Quanti tipi di famiglie esistono? Come organizzano il loro tempo? Come è vissuto lo spazio privato e quello pubblico? Quanti tipi di racconti si producono all’interno di una stessa famiglia? Quale diversa società costruiranno le nuove generazioni?”

In ogni città coinvolta nel progetto ZimmerFrei e la struttura ospitante intraprendono una ricerca su aspetti di rilevanza nazionale e locale sul tema delle famiglie contemporanee e organizzano un laboratorio di creazione di tre settimane aperto a un numero da 5 a 10 famiglie residenti.

Ogni episodio ha un tema differente e dà luogo a una nuova performance multimediale, facente parte di un’unica serie europea.

Produzione Open Latitudes network 2015-2016

Family Affair is a project of documentary theatre that portrays the “state of the art” of contemporary family in an original way, each time with a specific focus to explore (different generations of children, maternity and maternage, ancestors, fathers, step-parents, child-free adults, brotherhood, artists and performers with their families and so on).

Every family is a particular universe and everyone can be considered an expert in its own family. How many types of family do exist? How do they manage their time? How do contemporary families use their private territory and the public space? What kind of story-telling is produced within each family? Which kind of society will new generations build?

In each town involved in the project the hosting organization plans a three weeks creation workshop with local families (from 5 to 10), transforming their own stories and experiences in a multimedia performance. Each episode has a specific theme and the result is a living portrait of contemporary Europe.